Formazione On-line riservata alle scuole a.s. 2017/2018

(Only italian version)

Per l’anno scolastico in corso il laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, vista la positiva’ delle esperienze precedenti, promuove corsi di formazione ed aggiornamento dei docenti anche con la metodologia on-line. La proposta, modulabile, è articolata in focus tematici relativi all’argomento o agli argomenti prescelti seguiti da attività dimostrative di laboratorio, facilmente replicabili in classe, utilizzando le T.I.C. - video conferenza o skype -. A questa prima fase potranno seguire, se richieste, attività laboratoriali con gli/le studenti/studentesse presso il Laboratorio di Scienze Sperimentali in un full immersion scientifica di uno o più giorni. Al termine del corso è previsto il rilascio del relativo attestato di partecipazione valido come credito formativo.
A titolo semplificativo si riporta un modello, verificato positivamente  per gli istituti Comprensivi che, come tutti i modelli, è suscettibile di modifiche ed integrazioni in base anche alle esigenze formative dei/delle docenti. Analoga tipologia è stata proposta e realizzata per le Scuole Secondarie di I° e di II° grado.  CONTATTI e INFO: direttore@labscienze.org

PROPOSTA FORMAZIONE AGGIORNAMENTO DOCENTI ISTITUTI COMPRENSIVI

Premessa
Nel continuo contatto diretto con le scuole, il gruppo di formatori del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno ha avuto modo di apprezzare l’efficacia dell’utilizzo di curricoli verticali. Ma perché un curricolo verticale? Le ragioni sono molteplici, ne citiamo solo alcune molto significative. Nel contesto di un curricolo verticale l’unificazione dei modelli didattico/pedagogico, terminologici, modellistici utilizzati, diventa perentoria, Quando questi fattori rimangono costanti per 13- 17 anni gli alunni sono facilitati nella lettura e nella comprensione delle tematiche oggetto di studio, che si traduce in passaggi più agevoli da una classe all’altra, da un ordine di scuola all’altro. Inoltre, come ci insegna la pedagogia di oggi: Per imparare in modo significativo, gli individui devono poter collegare la nuova informazione a concetti e proposizioni rilevanti già posseduti. (Ausubel) Che meglio quindi della continuità garantita da un curricolo verticale?

TITOLO
ScienAttiva, la Scienza tra cognitivo ed emotivo 

DESTINATARI
max 20 docenti dell’Istituto Comprensivo (per l’espletamento, individuale, delle attività laboratoriali)

FINALITÀ
riscoprire il valore sistemico delle conoscenze

OBBIETTIVI
• Facilitare l’interdisciplinarietà
• Favorire la comunicazione tra docenti nell’ambito di un curriculum verticale
• Praticare la metodologia scientifica
• Costruire ed usare modelli
• Progettare un curriculum per competenze

STRUMENTI
gabinetti del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno, Tecnologie relative all’Informazione e alla Comunicazione (T.I.C.)

METODI
metodo sperimentale, ricerca-azione, learning by doing, peer observation, lavori di gruppo, comunicazioni frontali

PERIODO
a.s.2017/18

ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO

Può variare in base al numero dei partecipanti. In alternativa i corsisti possono frequentare tutti insieme.


1^FASE: FORMAZIONE/AGGIORNAMENTO DOCENTI

SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA e classe1^ MEDIA (10 ore)
2h condivisione del progetto e focus tematici presso la sede della scuola
6h attività laboratoriali in collegamento Skype o video-conferenza con il Laboratorio di Scienze Sperimentali
2h Report, valutazione e costruzione di Unità Apprendimento nell’ambito di un curriculo verticale, presso la sede della scuola

SCUOLA SECONDARIA di 1°Grado (classi 2^ - 3^ MEDIA) (10 ore)
2h condivisione del progetto e focus tematici presso la sede della scuola
6h attività laboratoriali in collegamento Skype o video-conferenza con il Laboratorio di Scienze Sperimentali
2h Report, valutazione e costruzione di Unità Apprendimento nell’ambito di un curriculo verticale, presso la sede della scuola

CONTENUTI
SCUOLA, INFANZIA, PRIMARIA e classe 1^ MEDIA: “dai campi di esperienza”, dei percorsi sensoriali, alla conoscenza del mondo vivente e non vivente. Per proseguire per “ambiti disciplinari” relativi alla materia e alla vita.
SCUOLA SECONDARIA di 1°Grado (classi 2^ - 3^ Media): nel prosieguo delle attività curriculari i concetti acquisiti nei due ordini di scuola precedenti verranno esplicitati nelle “discipline” scientifiche relative a: Biologia-Fisica-Chimica in un contesto interdisciplinare.

BIOLOGIA: cellula come essere vivente: il ciclo vitale
FISICA: moto ed energia
CHIMICA: micro e macromolecole nei sistemi viventi


2^FASE: ESPERIENZE LABORATORIALI CON STUDENTI  (se richiesta)

6h  Full immersion in attività laboratoriali, con studenti e docenti, presso i gabinetti scientifici del Laboratorio di Scienze Sperimentali di Foligno.-

VALUTAZIONE
sono previste valutazioni di progetto, in itinere, anche con questionari e di prodotto attraverso la costruzione di schede di Unità di Apprendimento e la compilazione di un questionario di gradimento. La Validazione del progetto è affidata alla divulgazione, con diverse modalità,  delle buone pratiche sperimentate durante il corso.


IL COORDINATORE                                                                                                     IL DIRETTORE
prof. Corrado Morici                                                                                                    prof.Pierluigi Mingarelli